Le Entrate dello Stato

Le Entrate rappresentano l’insieme delle risorse che consentono allo Stato di finanziare tutte le proprie attivitā, sia quelle legate al suo funzionamento come apparato amministrativo, sia quelle dirette a beneficio della collettivitā.

La principale forma di entrata per lo Stato č data dalle Entrate Tributarie (Gettito Tributario) costituite dall’insieme degli introiti derivanti dall’applicazione del sistema d’imposizione diretta e indiretta. L’evoluzione ed il futuro di un’Amministrazione sono strettamente dipendenti dall’andamento delle Entrate Tributarie che a loro volta sono legate dall’andamento economico del Paese.

Le altre forme di entrata sono:

- Le Entrate Extra - tributarie (costituite prevalentemente dai proventi per l’erogazione di servizi pubblici e da quelli derivanti da beni ed attivitā statali)

- I proventi da Alienazione ed Ammortamento di Beni Patrimoniali;

- I Rimborsi dei Crediti finanziari. 


Rientrano infine fra le entrate anche quelle derivanti dall’accensione di prestiti o mutui, in quanto questi, secondo il sistema contabile finanziario, rappresentano al momento della loro erogazione un flusso finanziario in entrata.

Le entrate vengono rilevate successivamente alla maturazione del diritto da parte dello Stato di percepire il provento (accertamento) oppure al momento della loro effettiva riscossione.

La differenza a fine esercizio fra le entrate accertate e quelle riscosse č detta residuo attivo.