Relazione sintetica al progetto di legge ICG (Imposta generale sui consumi)

L’imposta generale sui consumi (IGC) si ispira al modello generale previsto per l’Iva europea e la GST internazionale, con lo scopo di introdurre un regime fiscale compatibile e competitivo con le realtą presenti nel mercato internazionale.

L’oggetto dell’imposta č il consumo finale di beni o servizi, metodo che, com’č stato ampiamente dimostrato su base fattuale, assicura da un lato un continuo gettito per l’Erario, mentre dall’altro permette agli operatori economici di non essere incisi dall’imposta ma di collaborare alla riscossione della stessa, anticipandola e poi detraendola.

Il principio di neutralitą permette che il meccanismo di applicazione dell’imposta e successiva detrazione che gli operatori economici, a paritą di concorrenza, non siano i soggetti destinatari della tassazione. Il principio generale di imposizione č quello di tassazione a destinazione, ma per certi casi č possibile derogare a questa regola tassando l’operazione economica all’origine.

Per chiarire meglio questi aspetti sono stati emanati una Relazione Sintetica completa al progetto di legge IGC e lo schema del progetto di legge che č possibile scaricare in calce.

 
 

Documenti allegati:

 
Apri

Relazione sintetica al progetto di legge IGC 31 07 2015
 

Apri

Schema Progetto di Legge IGC 31 07 2015
 




comunicati

Comunicato Stampa congiunto Italia – San Marino, 26 aprile 2016

 ..Continua

Relazione sintetica al progetto di legge ICG (Imposta generale sui consumi)

 ..Continua