La Segreteria di Stato per le Finanze e il Bilancio proroga in via straordinaria i termini di presentazione delle dichiarazioni fiscali e degli altri adempimenti ad esse connessi. La scadenza slitta al 31 luglio 2023.

San Marino, 9 maggio 2023 – E’ stato adottato in queste ore dal Congresso di Stato il Decreto Legge della Segreteria di Stato per le Finanze e il Bilancio che proroga in via straordinaria al 31 luglio 2023 i termini per l’espletamento delle formalitā per la presentazione delle dichiarazioni dei redditi e degli altri adempimenti connessi per il periodo d’imposta 2022. Anche il termine per la presentazione della dichiarazione delle attivitā patrimoniali, finanziarie e quote societarie detenute all’estero (DAPEF) č prorogato in via straordinaria per il periodo d’imposta 2022, al 2 ottobre 2023.